Caricamento Eventi

« All Eventi

  • Questo evento è passato.

Domenica 17 marzo 2024 – Un Aperitivo Alchemico con Parmigianino – I edizione

17 Marzo

Visita la Saletta di Diana e Atteone affrescata da Parmigianino nella Rocca di Fontanellato

500 anni della Saletta di Diana e Atteone
Un Aperitivo Alchemico con Parmigianino.

Domenica 17 marzo 2024, ore 16.30
Rocca Sanvitale di Fontanellato (PR)

Visita animata alla scoperta del celebre affresco (1523-1524) con piccolo momento conviviale al termine del percorso. In centro storico Mercatino dell’Antiquariato.

Viaggio in un’opera d’arte straordinaria e immortale. L’incontro tra un giovanissimo eccezionale pittore ed un altrettanto giovane Conte colto ed erudito. Una nobildonna, di casa Gonzaga sposata in Sanvitale, bellissima e raffinata al centro. Un luogo segreto, inaccessibile ai più per parecchio tempo, che oggi parla all’anima e al cuore di tutti. In omaggio ai 500 anni in cui ricorre il biennio dedicato all’Affresco del Parmigianino, la Saletta di Diana e Atteone – 1523-1524, il gioiello più prezioso del Castello di Fontanellato (PR) – il Museo Rocca Sanvitale organizza domenica 17 marzo 2024 alle ore 16.30 la visita guidata tematica animata “Un Aperitivo Alchemico con Parmigianino”.

Con taglio divulgativo verrà illustrata nel dettaglio la “Saletta di Diana e Atteone” dipinta per il Conte Galeazzo Sanvitale e sua moglie, Paola Gonzaga, uno dei capolavori giovanili dell’artista.

I livelli iconologici, simbolici ed iconografici verranno illustrati per accompagnare i partecipanti a scoprire al meglio i tantissimi e sorprendenti dettagli dell’opera d’arte.

Perché la volta è decorata con putti sullo sfondo di un fitto pergolato con, al centro, un ampio squarcio di cielo ed uno specchio rotondo recante il monito “respice finem”? Come e perché nelle 14 lunette sottostanti è raffigurato proprio il mito di Diana e Atteone, tratto dalle “Metamorfosi” di Ovidio?

Al termine del percorso verrà offerto ai presenti un aperitivo con delizie da degustare.

Costo: 20 Euro a persona

Prenotazione obbligatoria: rocca@fontanellato.org

Mercatino dell’Antiquariato. Domenica 17 marzo dalle 7.30 alle 18.30 circa il centro storico di Fontanellato, stupendo da visitare, si ravviva ancora di più con il caratteristico Mercatino dell’Antiquariato nella piazza davanti al Castello, vie e portici, uno dei più importanti e qualificati mercati del nord Italia, da oltre vent’anni presente nel circuito consolidato delle mostre-mercato d’antiquariato.

Si qualifica con oggettistica di spessore storico e d’arte, con specifici banchi di espositori.

Tra gli oggetti più ricercati statuine stile vecchia Parigi, pezzi unici Limoges, ceramiche di fine Ottocento e pezzi Belle Epoque del primo Novecento, stampe da collezione che rappresentano serie di città d’arte care al Gran Tour di fine Settecento. E ancora tutto ciò che può affascinare un appassionato di antichità o di modernariato: mobili, dipinti, giocattoli, orologi, strumenti ottici, radio; argenti, gioielli e preziosi, libri, stampe, monete, vecchie riviste, ferri, chiavi da collezione, biancheria antica e persino arredi per navi, oggetti d’arte sacra. Interessante poi, per la varietà e l’offerta, il settore del modernariato con oggetti di vario genere, in primo luogo divani e tavolini. Presente in alcune edizioni speciali l’area vintage oltre a sezioni tematiche collaterali.

L’ingresso al Mercatino dell’Antiquariato è libero.

La Rocca Sanvitale di Fontanellato, a 19 km da Parma, in Emilia-Romagna, è un castello di epoca medievale – come origine – ingentilito in corte rinascimentale secoli dopo, interamente circondato da un fossato d’acqua e reso unico dagli affreschi del Parmigianino e dalla maestosità del suo profilo, che connota il borgo e il centro storico.

Museo Rocca Sanvitale: tel. 0521.829055

rocca@fontanellato.org

TW @Rfontanellato

L’Ufficio Stampa non assume responsabilità per eventuali variazioni di programma né per sponsor, partner ed enti non citati nel presente Comunicato Stampa. Tutto ciò che è stato redatto è stato confermato, autorizzato alla pubblicazione e fornito dalla direttrice e coordinatrice Eventi Museo Chiara Mulattieri e da Cooperativa Archeosistemi nell’ambito delle attività della A.T.I. che gestisce il Museo Rocca Sanvitale di Fontanellato.