Caricamento Eventi

« All Eventi

Fino al 24 settembre: Omaggio a Gustav Klimt in Rocca Sanvitale Fontanellato

27 Agosto @ 18:00 - 24 Settembre @ 23:00

Nel Museo Rocca Sanvitale a Fontanellato si inaugura venerdì 27 agosto 2021 alle ore 18.00 la mostra di mosaici dal titolo “Omaggio a Gustav Klimt”. Le opere del famoso artista prendono forma in una rivisitazione a mosaico realizzata dalle persone adulte con autismo che lavorano presso l’Officina dell’Arte di Pordenone. Secondo la loro peculiare visione i nostri speciali artisti hanno reinventato le opere di Klimt in un tripudio di oro, colori e particolari fusi insieme che crediamo colpirà piacevolmente lo sguardo di coloro che visiteranno la mostra.

Per visitare la mostra, che  rimarrà allestita fino al 24 settembre 2021, è obbligatorio prenotare la visita guidata al museo Rocca Sanvitale.

Per modalità di prenotazione e orari visite guidate www.fontanellato.org oppure chiamare lo IAT Rocca Sanvitale allo 0521-829055. Tutte le opere esposte sono in vendita. Per info sulle opere, sui servizi della Fondazione: Fondazione Bambini e Autismo onlus Centro Operativo di Fidenza:
0524-524047 fidenza@bambinieautismo.org

L’Officina dell’Arte è l’atelier del mosaico che fa parte della rete di servizi di Fondazione Bambini e Autismo. Dal 2004 ad oggi ha saputo diventare un punto d’incontro di capacità e professionalità diverse. Persone con autismo adulte, terapeuti, mosaicisti, editor multimediali e esperti della comunicazione operano insieme in un ambiente che valorizza la tipicità di ciascuno.

L’Officina dell’Arte si compone attualmente di tre laboratori professionali che interagiscono tra loro mosaico, packaging e informatico e di spazi per l’attività fisica e il benessere.

Nel laboratorio di mosaico si realizzano opere perlopiù collettive di piccole e grandi dimensioni che vengono esposte in mostre itineranti e all’interno dello showroom della struttura.

La Fondazione Bambini e Autismo è una organizzazione sanitaria accreditata, riconosciuta dal Ministero della Sanità, attiva dal 1998 nell’ambito dei Disturbi dello Spettro Autistico.

Fondata da due genitori di una persona con autismo che hanno voluto così colmare l’assenza, allora quasi totale, di servizi nel territorio, la Fondazione attualmente ha Centri in Friuli (Pordenone) e in Emilia Romagna (Fidenza), dove opera in convenzione con gli enti pubblici.